Sì, la nostra pelle può risentire degli eccessi alimentari durante le festività natalizie.

Il Natale è una delle festività più golose dell’anno, e spesso ci si ritrova a tavola a consumare grandi quantità di cibo. Questo può avere delle conseguenze negative sulla pelle, che può apparire più spenta, disidratata e con imperfezioni.

Ecco quali sono le principali ricadute delle abbuffate di Natale sulla pelle:

  • Pelle spenta e disidratata: il consumo eccessivo di cibi ricchi di grassi e zuccheri può portare a una disidratazione della pelle, che appare quindi più spenta e meno luminosa. Inoltre, i radicali liberi prodotti dall’organismo durante la digestione possono danneggiare le cellule della pelle, accelerando il processo di invecchiamento.
  • Imperfezioni: l’eccesso di zuccheri può favorire la produzione di sebo, che può ostruire i pori e causare la comparsa di brufoli e punti neri. Inoltre, i cibi ricchi di grassi possono aumentare la produzione di ormoni androgeni, che possono a loro volta favorire l’acne.
  • Macchie: l’eccesso di cibi ricchi di grassi e zuccheri può favorire la produzione di melanina, che è il pigmento responsabile dell’abbronzatura. Tuttavia, quando la melanina si produce in eccesso, può causare la comparsa di macchie sulla pelle.

La nostra pelle è capace di eliminare le tossine!

Secondo un interessante articolo di IO Donna, la pelle è un organismo emuntorio, cioè capace di eliminare le tossine.

Quando però la quantità è elevata, come dopo le feste di Natale, il processo di eliminazione rallenta, mostrandone segnali visibili.

La pelle e le abbuffate di Natale

Ecco cosa puoi iniziare a fare …

Per evitare che la pelle subisca gli effetti negativi delle abbuffate, ecco alcuni consigli:

  1. Recuperare il sonno: cercare di dormire il più possibile senza fare troppo tardi, evitando party e feste.
  2. Riprendere la propria beauty routine: detergere e struccare il viso prima di andare a dormire significa pulire il derma da smog e residui di trucco assicurandosi così il recupero di una pelle sana e luminosa.
  3. Purificare la pelle: via libera quindi a tisane al tarassaco e al the verde, o a bevande come acqua o thè con limone: sono veri toccasana di purificazione. Stop invece ad alcolici e bevande gassate o molto zuccherate.
  4. Limitare il consumo di cibi ricchi di grassi e zuccheri: se proprio non riesci a resistere alle tentazioni, cerca di limitare il consumo di cibi ricchi di grassi e zuccheri. Preferisci cibi freschi e sani, come frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre.
  5. Mangiare molta frutta e verdura: la frutta e la verdura sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti, che aiutano a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi.
  6. Bere molta acqua: l’acqua è fondamentale per mantenere la pelle idratata. Durante le festività natalizie, è importante bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Substantia Cosmetics può venire in tuo aiuto grazie ai suoi prodotti …

Applica una crema idratante

una crema idratante aiuta a mantenere la pelle morbida e liscia. Scegli una crema che sia adatta al tuo tipo di pelle e che contenga ingredienti idratanti, come l’acqua di rose, l’aloe vera, l’acido ialuronico o l’olio di jojoba.

Applica maschere anti-impurità

per esempio all’iperico, che agisce rigenerando le cellule, rassodando ed è ipernutriente. Una maschera viso può aiutare a purificare la pelle e a ridurre le imperfezioni. Scegli una maschera adatta al tuo tipo di pelle e applicala almeno una volta alla settimana.

Conclusioni

Seguendo questi semplici consigli, potrai goderti anche le prossime festività natalizie senza preoccuparti delle ricadute sulla pelle.